Ottimismo e come affronto le mie giornate tenendo sotto controllo emozioni, malattia e gestione della chiamata per il trapianto

” L’ottimismo è una disposizione mentale a vivere le situazioni in modo positivo.”

Tutto si basa sull’ atteggiamento mentale.

Basta osservare le persone per capire la differenza del loro approccio alla vita. Il pessimista sembra trascinarsi con fatica, sembra perso e demotivato. Ottimismo imparare ad essere positivi 2Chi ha un atteggiamento positivo è sempre pieno di energia e carica vitale. Questo accade perché un atteggiamento positivo scatena l’entusiasmo.

Avere un atteggiamento ottimista  vuol dire  saper gestire i momenti negativi. Essere positivo non significa prendere alla leggera i problemi ma più semplicemente cercare di risolverli senza farsi schiacciare da essi. Sta a noi decidere di volta in volta se vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Scegliere il tuo atteggiamento mentale è possibile. 

L’ottimismo mi può aiutare

E’ naturale vivere momenti negativi ma tutto sta nella quantità di tempo che essi occupano nella mia giornata. Più tempo dedico ai pensieri negativi e più essi  si alimentano. La principale differenza tra ottimisti e pessimisti sta proprio nel modo, tempo e sforzo che essi dedicano a pensare alle situazioni.

L’ottimismo può diventare un valore fondamentale che  migliora la mia  vita. Mi può aiutare ad affrontare le difficoltà e conseguire obiettivi con buon umore e costanza. Mi Ricorda che anche se non sempre i risultati saranno quelli che desidero, la spinta dell’ottimismo è proprio ciò che mi aiuterà a ricominciare, a capire gli errori e a migliorarmi.

Non tutto va bene nella vita. Cerco di mantenere un equilibrio tra la responsabilità delle mie azioni (la scelta di essere positivo) e la consapevolezza che non tutto può sempre corrispondere al mio ideale. L’ottimismo mi può aiutare ad accettare una sconfitta ma allo stesso tempo mi darà la spinta per rialzarmi e ripartire.

Ottimismo e atteggiamento migliorano gli eventi che mi accadono

Quando gli eventi sono favorevoli, i comportamenti positivi si auto alimentano facilmente. Naturalmente un atteggiamento positivo non può conservarsi per sempre. Per quanto mi impegno, capiterà sempre un elemento di disturbo che metterà alla prova la mia capacità di reazione ad esso.

Questo è comunque un  ingrediente fondamentale per riuscire ad alimentare il mio ottimismo. Reagire e recuperare rapidamente la mia condotta positiva è la base di un buon atteggiamento mentale. Chi si sofferma troppo sugli imprevisti e sulla sfortuna perde molto di ciò che la vita offre.

Perciò sorridiamo  di più e viviamo  più intensamente!